Io ballo da sola

Non sono Liv Tyler, nemmeno se vista per sbaglio a chilometri di distanza, ma ieri sera mi sentivo come nella scena del film in cui lei, equipaggiata di cuffie, si estrae dal mondo e balla da sola. Piccolo particolare, io non avevo cuffie ed ero sulla pista da ballo del solito locale circondata da gente poco interessante (e questo è solo un eufemismo). Io che non so nemmeno ballare. Sorrisetto sulle labbra e in testa solo un’idea: voglio sfogarmi, voglio stancarmi, voglio ballare da sola. E ha funzionato. Poi passeggiatina notturna con lo zio W a prenderci in giro a vicenda seguita dalla lunga marcia in solitaria verso casa.
Ma a volte devi entrare in un take away orientale per ritrovare te stessa. Così ho fatto un pit-stop per rifornirmi di chips (lo so che fanno male, ma in certi momenti ne sento proprio il bisogno!!). Mentre attendo le patatine guardo la tv e c’è Iggy Pop. Avrà venduto l’anima al diavolo per rimanere così? E il sorrisetto mi ricompare in viso. Come se fossi uscita dal mio corpo, mi vedo dall’alto seduta in quel ristorante alle 23:30 di venerdì sera. E mi vedo percorrere l’ultimo tratto di strada verso casa con il mio pacchettino unto tra le mani. Vado in camera mia e mi siedo sul letto in mutande e guardo il dvd di Woodstock mangiucchiando chips e bevendo acqua del rubinetto.
Eh sì, questa sono io. E mi piace essere così. Io ballo da sola.

Annunci

4 pensieri su “Io ballo da sola”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...