Fenomeni (para)normali

Inizio ad avere paura. Casa infestata? Un subliminale invito ad andarmene?
La prima volta – ieri sera – non c’ho fatto caso. “Capita” mi sono detta. E ho sistemato il tutto.
Stasera, una volta tornata dal lavoro, ho trovato il secondo segno. Esattamente come ieri, solo da un’altra parte. Ma non ho collegato le cose.
E l’ultimo segno qualche minuto fa. Identico. In un posto ancora diverso. E allora ho collegato i tre episodi. E da paranoica insonne allucinata ho iniziato a farmi domande.
Sarà una strana congiunzione astrale, una cospirazione internazionale organizzata dai coinquilini. O semplicemente e probabilmente solo paranoia. Fortuna che non credo ai tarocchi o andrei al volo a farmi leggere le carte.
Tre delle foto che ho appeso in camera, forse le tre a cui tengo di più (prima la signora dei fiori in bianco e nero, seguita da Matt e infine il mio personale pezzetto di cielo) hanno deciso di staccarsi dal muro, da sole, in sequenza. La cosa buffa ed inquietante è che non si sono staccate del tutto, ma solo nei due punti superiori. E si sono tristemente ripiegate su se stesse come foglie secche pronte a dipartire dal ramo.
In attesa che il mistero si infittisca o si chiarisca (o che semplicemente io mi dimentichi dell’accaduto) aggiungo questo post alla lista dei deliri, perchè è davvero delirante.
Buonanotte. Vado a dormire con i miei fantasmi. Spero solo non facciano troppo casino…

Annunci

8 pensieri riguardo “Fenomeni (para)normali”

  1. Sottilissima… (peró insolita! Dai, normalmente non mordo!)

    Comunque, parlando seriamente, ti chiedo scusa per il commento precedente…

    Buon Week-End… 🙂

    R

    Mi piace

  2. any, una “brocca” di Mojito?!?! Dici che c’ho lo spiritello alcolizzato? Domanda tecnica: i biscotti al cioccolato devono essere fatti in casa o vanno bene quelli della coop?

    marber, sai che non ho capito se il tuo commento voleva essere una critica costru/distru-ttiva? E comunque casca a fagiuolo, visto che avova intenzione di raccantarvi cosa mi è successo di bello ieri quando ho aperto la finestra…

    lemin, mi sa che hai commentato il blog sbagliato. Comunque buon weekend anche a te!

    R, solita “sottile” ironia. Non insultare i miei commentatori! Al limite lascia a me il paicere di farlo! E sinceramente il mojito preferisco berlo io che prepararlo e lasciarlo in balia dei coinquilini!
    Buon weekend caro!

    Mi piace

  3. Ma “lemin” sará l’abbreviazione di: le minchiate?

    Comunque se hai un monachello, l’unica soluzione possibile é quella proposta dall’Any… Biscotti al cioccolato e brocca di mojito. Se poi di notte senti cantare canzoni da osteria in salotto, vuol dire che il mojito e’ piaciuto… eheheheh

    Ciao,
    R

    Mi piace

  4. è chiaro: hai un monachello. ora dovrai ingraziartelo, abbandonando per lui biscotti al cioccolato e una brocca di mojito sul tavolo, prima di andare a dormire. se il mattino dopo troverai il tutto sbocconcellato, saprai che ha accettato la tua amicizia…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...