Un martedì in città – II

Loud and gore (ovvero:Skinny Puppy @ Astoria)

Stamattina mi fischiavano ancora le orecchie per il concerto di ieri sera. Non sono una grande fan di Skinny Puppy, ma al momento sono nell’ottica “non lasciamoci scappare nessuna occasione per vedere/fare qualcosa di interessante in questa folle città”. E quindi ho detto sì all’invito. Ok, ammetto che ci sono stati momenti un po’ pesantucci e forse non ero pronta per spararmi un’intera serata a base di industrial, ma mi sono ripresa quando hanno fatto quelle poche canzoni che sapevo. Ne è valsa la pena, almeno per la presenza scenica del cantante, con pose e trucco in stile “il teatro Kabuki si scontra con l’horror”.
L’artista di spalla merita un paragrafo a parte. Otto Von Schirach è uscito sul palco vestito da super-eroe con dettagli black-metal. Un genietto dell’elettronica e dell’ironia, metteva insieme i suoni più diversi cantandoci sopra con uno stile ancora diverso. In più ha ingaggiato sul palco un combattimento con l’uomo scimmia a suon di pose e riff musicali che mi ha lasciato senza parole. Peccato che sia stato fischiato dal pubblico electro-goth, seri, tristi e rigidi (manco avessero una scopa infilata lì).
Il senso di tutta la serata?
Honestly… I don’t have a clue.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...