Personaggi non giocanti

Nei giochi di ruolo i “personaggi non giocanti” (NPC) sono quelli non controllabili dai giocatori, che il personaggio incontra durante l’avventura e con in quali è possibile interagire a vari livelli. Il loro peso nello sviluppo della storia può essere più o meno incisivo. A volte è possibile fare delle cose per loro e loro possono fare (o dare) delle cose al personaggio principale. Spesso si può scegliere di parlare con loro o ignorarli, ascoltare le loro storie e poi ripartire, oppure percorrere con loro un tratto di strada. Ci sono momenti in cui il tempo passato ad aiutare questi personaggi sembra tempo perso, e la ricompensa finale non basta a ripagarci della perdita. A volte invece ci offriamo di stare con loro perché il solo fatto di camminare insieme è gratificante. Può anche capitare chequando se ne vanno, ci sentiamo soli, traditi, ingannati e defraudati.

Il paragone ludico certo non spiega nei dettagli il mio rapporto con le persone di cui parlerò in questa categoria, ma mi sembrava un’introduzione abbastanza esauriente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...