Ghiaccio

Se solo riuscissi a tirar fuori questo nero e a trasformarlo in qualcosa di bello. No, non bello, sublime, espressivo.

Sono le emozioni forti (o il ragionamento, o l’unione dei due fattori) a creare arte. Io non so mettere su una tela queste emozioni. Le sento esplodere ma non riesco a trovare la loro voce. Forse la mia calligrafia di questa sera, diversa da tutte le altre volte, è l’espressione di un sentimento represso.

Non so trasformare in arte quello che mi stringe lo stomaco, non so creare musica, non so trovare parole in versi. Ma sento. Fortemente. Inevitabilmente. Infinitamente.

“La notte serve a scrivere i romanzi”, io invece li leggo.

Quello che scrivo sono paranoie. E vorrei solo dormire e svegliarmi domani, come reduce da un sogno da dissipare con il primo caffè della mattina.

La testa mi pulsa e le parole iniziano a mancare. Ma mi sono calmata.

Forse è solo una pausa.

Mi manca. Ogni giorno. Ma in queste occasioni ancora di più. È come se la sua uscita di scena avesse rotto un fragile equilibrio e noi, pattinatori incerti, ci siamo illusi di poter restare in equilibrio su una lastra di ghiaccio che si era già rotta sotto i nostri piedi. Come nei cartoni animati è possibile rimanere sospesi nell’aria finché non ci si rende conto di non avere un appoggio, così noi siamo rimasti sospesi senza la consapevolezza di aver perso quell’unico appiglio. E forse anche oggi, pur sapendolo, fingiamo di ignorarlo per paura di andare alla deriva. Non sarebbe più semplice vedere, accettare ed affrontare la realtà?


(appunti scritti rapidamente con biro nera su foglietti bianchi a righe, la sera del 20/07/2009)

Annunci

5 pensieri riguardo “Ghiaccio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...