90 km nella neve

Spiare.

Mi sento come se la mia vita non contasse nulla, come se non avessi vissuto affatto. Io osservo, ascolto, fotografo, scrivo, mi lamento. E nel frattempo tu vivi. Fai cose reali. Tanta gente dipende da te.

Io invece potrei anche non esistere.

Quando ci penso mi sento rimpicciolire e svanire. Non non  abbiamo nulla in comune e non potremmo essere più diversi. Ma mentre scrivo queste parole penso a noi che ci baciamo sul balcone mentre tutto intorno scompare e ricomincio a contare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...