Awkward.

Stanotte il sonno sembra non voler arrivare. Ho guardato film e serie tv e ho finito il libro di Auster che mi girava tra le mani da settimane. Sinceramente si è rivelata essere una lettura non molto interessante. Ho avuto l’impressione che l’abbiano pubblicato tanto per cavalcare l’onda del successo, ma non ha nulla a che vedere con Winter Journal o The Invention of Solitude. È indubbio però che Auster sappia scrivere ed alcuni passaggi si distaccano dal resto. E stasera mi gira nella testa questa parola, la
cui struttura mi ha sempre incuriosito e che nelle ultime settimane ha assunto più sfumature:

“I continue to feel awkward among large groups of people.”

Dovrei cercare di dormire. Tra poche ora suonerà la sveglia ed inizierà un’altra emozionante -speriamo- settimana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...