Cristallo

La neve fa pensare ad un maglione oversize, una tazza di tè fumante, una coperta, luci soffuse e stare abbracciati sul divano.

Mi affaccio alla finestra e il silenzio delle impronte sulla strada porta con sé la tristezza della solitudine e le domande senza risposta. Il bianco avvolge tutto in un alone di irrealtà. Il mondo si trasforma e sembra sparire. I pensieri rallentano e li vedo fluttuare nell’aria come i cristalli di ghiaccio prima di schiantarsi al suolo.

Cerco di immaginare il tuo sguardo la prima volta che l’hai vista, che l’hai tenuta tra le braccia. La prima volta che l’hai tenuta per mano camminando a piccoli passi sulla neve. E per un attimo tutto ha senso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...