Sorrisi inventati

Vado a dormire con l’idea che ho di te. Non ti conosco ma so chi sei. Riconosco il tuo profumo, il tuo sorriso, la tua voce. Mi afferro al ricordo della sensazione della mia pelle contro la tua, di quella carezza inaspettata. Smetto di lottare, di reprimere i pensieri, perché non c’è soluzione. Avvolgermi nell’abbraccio di quel ricordo è l’unica opzione per addormentarmi con un sorriso.

Annunci

Un pensiero riguardo “Sorrisi inventati”

  1. ..l’impressione è che questo post sia scappato fuori dalla mente ma sia troppo intimo per poterlo capire del tutto. Ed è giusto così, c’è un confine da non superare senza permesso.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...