Bruciare

Stasera c’è foschia sul fiume e la vista verso Ramberget ha qualcosa di surreale. Il cielo è rosa. Di un rosa fastidiosamente romantico che mi ricorda che c’è una parte di me che non cambia mai. Sono cambiata in vari aspetti ma ci sono cose che continuano ad accompagnarmi. E non mi dispiace. Ne sono orgogliosa. Adoro il fatto di bruciare per le cose che in un preciso momento sembrano valere la pena. Vale la pena amare senza filtri anche se sia solo per poche ore. Vale la pena sognare tenendosi per mano in quell’unico irripetibile giorno di sole. Vale la pena insistere e dare il meglio di sé in un progetto anche se in pochi lo apprezzeranno davvero. Ogni secondo per me vale la pena solo ci metto tutta l’anima. E la vita non è altro che una manciata di secondi. Sono romanticamente passionale da stringere a me un piccolo dettaglio. Quel sorriso che ha fatto scattare tutto, la tua carezza sulla spalla, un messaggio che arriva nel momento più buio della settimana.

Se mi fossi fermata a pensare e a farmi domande, non avrei avuto quei secondi, minuti, ore, ricordi. Sono l’orgogliosa proprietaria dei miei minuti bruciati.

Och vad vet du om när hjärtat kan bränna
För kärlek som aldrig kan dö men inte heller leva

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...